missione 2015/2016 – la scuola

Associazione Rasmata onlus scuola San Giovanni Battista Nanoro - IMG_1348

Abbiamo tenuto una specie di diario del lavoro sulla pagina Facebook dell’Associazione, ora un breve riassunto. Gli obiettivi di questo viaggio erano di versi e tutti importanti.

Prima di tutto abbiamo fatto visita ai nostri studenti, siamo andati a trovarli a scuola e abbiamo a lungo parlato con assemblea dei genitori, insegnanti e preside. Ogni anno il nostro aiuto alla scuola Pubblica S.G. Baptiste si concretizza in diversi modi, sostegno scolastico agli studenti in difficoltà economica, supporto alla mensa scolastica per assicurare almeno un pasto al giorno a tutti, infrastrutture igieniche e sanitarie (nel 2012 abbiamo costruito l’infermeria scolastica). In questa missione abbiamo prima di tutto sostenuto la retta scolastica a circa 182 studenti, e con la raccolta fondi promossa proprio durante la nostra permanenza abbiamo i mezzi per sostenere tutti gli studenti mancanti e la mensa.

Lo faremo da qui a giugno, mano a mano che le diverse necessità verranno a galla. E’ necessario agire attentamente per non sprecare i soldi delle vostre donazioni. Per ogni informazione e dubbio siamo sempre a vostra disposizione.

 

 

 

missione 2015/16 – trivellazione del pozzo

Siamo venuti in Burkina Faso anche per trivellare un pozzo d’acqua potabile. La preparazione di questo progetto è tutta ben documentata dai precedenti post su questo sito.

barrage de Boulpon Burkina Faso rasmata onlus H2OpenMap.org -DSCN1428
raccolta dell’acqua al Barrage di Boulpon

 

 

1746_1-e1424098420986Ci siamo riusciti! Anche grazie al contributo decisivo dell’associazione Cuore Amico di Brescia.

 trivella satre in posizione in Burkina Faso H2OpenMap rasmata onlusDSCN1306
finalmente la trivella in posizione e pronta a scavare

 

Nonostante le numerose difficoltà e imprevisti incontrati, il pozzo di Solou/Boulpon finalmente c’è! Sapevamo già che in quella zona l’acqua da bere veniva prelevata dal Barrage (piccolo lago temporaneo formato da una bassa diga) o da buchi a raso sul terreno, ma abbiamo fatto un sopralluogo approfondito e abbiamo riscontrato che sono molti i gruppi famigliari e le fattorie che non hanno accesso all’acqua potabile.

pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1387
fasi della trivellazione

Per individuare il luogo esatto della trivellazione viene svolta una preliminare indagine idrogeologica per individuare le fratture nella roccia dove si trova l’acqua profonda di faglia. Questa ricerca è stata svolta dal Professor Nikiemà dell’università di Geologia di Ouagadougou e dal suo assistente Sawadogo, i quali hanno posizionato dei sensori elettromagnetici nel terreno per misurarne la conducibilità e quindi riconoscerne la conformazione. I dati raccolti portano all’individuazione di almeno tre punti con alta probabilità di trovare acqua che poi verranno sondati dalla trivella.

pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1116
i picchetti elettro-conduttori
pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1155
il Prof. Nikiemà dell’Università di Geologia di Ouagadougou al lavoro sul campo per individuare l’acqua
pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1152
analisi dei dati raccolti dagli strumenti

 

 

 

 

 

 

la squadra di perforazione è arrivata dopo numerosi imprevisti e contrattempi, ma si è messa subito al lavoro e fortunatamente il primo dei tre punti individuati ha raggiunto l’acqua profonda. Assistere alle fasi della perforazione è stato entusiasmante e veder uscire l’acqua ci ha ripagato delle frustrazioni e della fatica.

pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1307
la punta della trivella inizia a scavare
pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 -DSCN1380
frammenti di quarzo del substrato roccioso espulsi dalla trivella… ci avviciniamo all’acqua
pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1418
particolare del tubo in PVC per la captazione dell’acqua di faglia

 

 

 

 

 

 

 

Sfortunatamente i numerosi ritardi non ci hanno permesso di assistere all’installazione della pompa ma seguiremo comunque da vicino la conclusione del progetto.

pozzo in Burkina faso H2OpenMap rasmata onlus 2016 - DSCN1426
la posa del tubo è fatta!

Abbiamo i nostri informatori sul campo………

missione 2015/16 – la mappatura dei pozzi

Spenderò poche parole per raccontare questa attività perché sul sito che abbiamo realizzato per questo progetto è possibile già trovare molti dettagli a proposito.

la raccolta dei dati di un pozzo
la raccolta dei dati di un pozzo

Vorrei solo sottolineare come la ricerca dei pozzi e delle altre risorse idriche per uso alimentare, abbia prodotto molti più dati di quanti ne aspettassi, in 8 giorni di perlustrazioni nella regione abbiamo individuato 111 tra pozzi e fontane. Tuttavia questo non significa che ci sia abbondanza d’acqua potabile. Al contrario, più della metà di questi non dava acqua o dava acqua sporca.

H2OpenMap 1st mission - large diameter water well
pozzo a largo diametro per la raccolta dell’acqua

E’ esattamente questo che vogliamo sapere e solo una ricerca diretta sul campo ci fornisce le informazioni che cerchiamo, in questo modo sappiamo già dove trivelleremo il prossimo pozzo!

Per maggiori informazioni su questo progetto: H2OpenMap.org

Al lavoro!

Siamo atterrati da 3 giorni dopo un viaggio alquanto rocambolesco tra Niger e Costa d’Avorio e finalmente Burkina Faso. Fine d’anno festeggiata modestamente ma con una saporita dormita stiamo spendendo questi giorni di festa, in realtà qui si festeggia fino al 5 compreso, esplorando i dintorni. Oltre che con il territorio, stiamo prendendo le misure con gli strumenti che ci serviranno e i compiti che abbiamo da svolgere. Cerchiamo di tenere un diario su Facebook, cercare e condividete.

20160101-231606.jpg

20160101-231658.jpg

-2 giorni alla partenza

Siamo pronti, pare proprio di si. Le borse sono fatte o quasi e la semplice attrezzatura che porteremo con noi l’abbiamo provata e verificata piú volte. Un tablet Android economico, quello con cui scrivo questo post, per tener traccia del nostro viaggio e per mantenere i contatti, un GPS e le schede cartacee da riempire con i dati che raccoglieremo, e le biro! Gli ultimi giorni dell’anno, i primi della nostra missione, li spenderemo per organizzare le campagne di rilevamento e per fissare gli appuntamenti con la comunita’ OSM e HOT del Burkina Faso. Siamo molto contenti e non vediamo l’ora di iniziare. A presto!!

www.h2openmap.org